OLYMPUS >
Koji Nakano

Koji Nakano

Per ritrarre in natura gli uccelli in volo ho girato il Giappone e il mondo intero. La destinazione di questo viaggio erano le isole malesi di Langkawi e il Borneo. A Langkawi cercavo principalmente uccelli rapaci come l'aquila pescatrice panciabianca e il nibbio bramino, oltre al martin pescatore che vive nelle foreste di mangrovie. In Borneo cercavo il pigliamosche indaco sulle colline ai piedi dei monti Kinabalu.

Per fotografare gli uccelli selvatici serve un super teleobiettivo e l'800mm 1:5.6 è considerato lo “standard”. Se utilizzato con una fotocamera reflex full-frame di fascia alta, il peso è di quasi 6 kg, ma con il treppiede si arriva anche a 10 kg. Per questo, ho unito l'OM-D E-M1 con l'M.Zuiko Digital ED 300mm 1:4.0 IS PRO e un moltiplicatore di focale 1.4x, per ottenere 840 mm e 1:5.6 con un peso di soli 2 kg. Grazie alla stabilizzazione d'immagine da 6 diaframmi, il treppiede non mi serviva e la mia attrezzatura è diventata molto più leggera.

In effetti, tutte queste foto sono state scattate a mano libera. Per fotografare il martin pescatore dal collare mi sono avvicinato lentamente sul terreno sconnesso, senza usare il treppiede per non spaventarlo. Anche se la foresta era scura ed era molto probabile che le foto risultassero mosse, la modalità Silent Shutter ha ammortizzato le vibrazioni della fotocamera per una stabilizzazione dell’immagine eccellente, consentendomi di scattare la foto perfetta a 1/30 di secondo. Nonostante le condizioni difficili e l'oscurità, sono rimasto sorpreso dalla qualità d'immagine: ogni piuma era definita con precisione, anche a tutta apertura.

La forza vitale dell'uccello e dell'ambiente circostante sono immortalati alla perfezione. Poiché l'obiettivo M.Zuiko Digital ED 300mm 1:4.0 IS PRO risulta così straordinariamente trasportabile per l’utilizzo all'aperto, è stato possibile scattare a mano libera anche nell'oscurità della foresta.

Koji Nakano

Koji Nakano

Giappone

Nakano è specializzato nella fotografia di aerei e di uccelli selvatici e le sue fotografie sono utilizzate per la pubblicità e nelle riviste. I suoi due temi principali, "Birdscape" e "Jetscape", lo hanno portato in giro per il mondo. Fra le sue pubblicazioni più recenti figurano “Digital Photography Techniques for Shooting Wild Birds” e “Digital Photography Techniques for Shooting Aircraft”.