OLYMPUS >

GALLERIA PRO

Victoria Rogotneva

Victoria Rogotneva

Sono 30 anni che viaggio in tutto il mondo. E sono almeno otto anni che ho sempre in mano una fotocamera. Dopo aver iniziato come fotografa di paesaggi, lentamente ho compreso che fotografare animali e persone mi interessa molto di più.

Non c’è luogo sulla terra che offre una tale varietà di soggetti come l'Africa. Per le sue tribù pittoresche e l'enorme quantità di animali, l'Africa è diventata la mia seconda casa. Mentre mi trovavo in Africa e utilizzavo un altro sistema, capii che avevo bisogno di un'attrezzatura completamente diversa per affrontare il mio lavoro.

Ho scelto la Olympus OM-D E-M1 Mark II e non l’ho fatto certo per caso: per me era molto importante poter disporre di caratteristiche quali un’autofocus preciso e veloce, una modalità con otturatore silenzioso, una elevata velocità di acquisizione fotografica, una buona resa dei colori e un peso contenuto dell'intero sistema. Combinando tutte queste caratteristiche, la fotocamera di Olympus divenne la mia scelta preferita rispetto agli altri modelli presenti sul mercato.

Con la nuova Olympus OM-D E-M1 Mark II oltre alla mia E-M1 originale sono partita per la Namibia, in sud Africa. In apparenza le fotocamere sono simili. Durante il mio viaggio volevo confrontare il funzionamento dell'autofocus e della resa dei colori. Un autofocus veloce e preciso è molto importante per scattare fotografie di animali e avevo bisogno di una buona resa dei colori per fotografare i panorami. La più piacevole delle sorprese si è rivelata l'elevata velocità di scatto. Con la nuova fotocamera Olympus ho smesso di preoccuparmi della velocità con la quale dovevo far scattare l'otturatore: riesco a immortalare esattamente il momento che desidero!

Sono inoltre rimasta molto soddisfatta dei miei scatti ai panorami, anche in situazioni di scarsa illuminazione. La OM-D E-M1 Mark II ha una matrice migliore, trasmette il colore molto meglio ed è soggetta a meno rumore in condizioni di basso contrasto. Inoltre, la fotocamera ha la migliore gamma dinamica, che consente di scattare foto anche in controluce. Tutte queste caratteristiche sono componenti estremamente importanti per un fotografo di panorami. Sfortunatamente, ho potuto provare la fotocamera solo per tre settimane, mi sarebbe piaciuto poter prolungare questo periodo perché era proprio un piacere lavorare con questo gioiello di tecnologia fotografica di Olympus. L'interfaccia intuitiva, le funzioni separate fisicamente sul corpo della macchina, l’elevata capacità della batteria, la velocità dell'autofocus e la buona matrice danno l'opportunità di sfruttare al meglio qualsiasi set fotografico. E, di conseguenza, il fotografo può creare proprio le foto che desidera, senza dover pensare!

Victoria Rogotneva

Victoria Rogotneva

Russia

La russa Victoria Rogotneva, si è laureata alla facoltà di fisica per poi trasformarsi in fotografa e viaggiatrice. Non ha mai smesso di avere una fotocamera a portata di mano dalla prima volta che ne ha impugnata una. Oggi, si occupa dell'organizzazione di viaggi fotografici in tutto il mondo, attività diventata il suo principale interesse. Per il suo lavoro fotografico, è stata in tantissimi luoghi: Africa, Europa, Asia, America, e persino ai Poli. È risultata finalista e vincitrice di competizioni internazionali in Europa e America, è stata la prima vincitrice del concorso "Best Photos of Russia" (2013), ha partecipato a diverse mostre a Mosca, S. Pietroburgo e altre città russe, oltre che in Israele e negli Stati Uniti.